Come profumare il bucato (metodi e consigli)

metodi e consigli per profumare il bucato

Profumare il bucatoSe siete alla ricerca del modo perfetto, e anche naturale, per profumare il bucato siete nel posto giusto. Vogliamo, infatti, darvi una serie di metodi e consigli per profumare il bucato, proprio come facevano le nostre nonne, che tanto ci hanno insegnato in tema di cura per la casa. Del resto, cosa c’è di meglio di un bel bucato profumato?

 

Decisamente nulla, anche perché avere dei maglioni o, in generale, dei vestiti sempre profumati è indice di ordine e pulizia. Ma veniamo al dunque: quali sono i metodi migliori per profumare il vostro bucato? Vogliamo darvi un primo, utile suggerimento, che, inoltre, è anche totalmente naturale: provate a mettere delle gocce di olio essenziale nella lavatrice, al posto dell’ammorbidente. State molto attenti nella scelta, perché gli olii più densi potrebbero compromettere i colori del vostro bucato, essendo più difficili da sciogliersi in acqua. Quello che sicuramente andrà bene e che darà l’odore migliore è senza dubbio quello di lavanda, usato anche per molti detersivi. Anche l’aceto bianco è un ottimo modo per profumare il bucato e vi diciamo di più: lo ammorbidisce anche, andando, quindi, a sostituire qualsiasi prodotto chimico. Fate attenzione con le dosi, però e cercate di riempire la vaschetta dell’ammorbidente due parti di aceto e una di acqua. Appena stenderete il bucato non vi accorgerete di nulla, ma man mano che questo si asciuga l’odore apparirà e sarà piacevolissimo.

 

Se volete osare, invece, aggiungete qualche goccia del vostro profumo sempre nella vaschetta dell’ammorbidente e questo darà al vostro bucato un odore del tutto personale che ricorderà a tutti voi e la vostra persona. Se non ve la sentite di osare tanto, se il vostro profumo è troppo forte o lo ritenete inadatto, potete sempre optare per una opzione molto più blanda, ossia per la vaporizzazione dello stesso, diluito in acqua, prima della stiratura. Un altro annoso problema che affligge le donne alle prese con il bucato è quello di eliminare quel fastidiosissimo odore di sudore che a volte non se ne va via dai nostri capi. Anche per questo abbiamo un segreto: immergete il capo in acqua e bicarbonato e lasciatelo in ammollo per qualche ora, prima di passare al lavaggio vero e proprio.

 

Una volta asciutto, il vostro maglione, la vostra felpa, la camicia di vostro marito, avranno un odore buonissimo e la puzza di sudore sarà dimenticata. Provare per credere: si tratta di consigli semplici, ma efficaci.

Cerca Profumi Erboristerie

Asti, Strada Valcossera Snc, 14100 Tel: 0141471423
Cagliari, Via Pergolesi Giovanni Battista, 83, 09128 Tel: 07044217
Porcia, Via Sile, 3, 33080 Tel: 0434922422
Calascibetta, V. Nazionale, 298/T, 94010 Tel: 093534770